Rovigno

La città di Rovigno è situata sulla costa occidentale dell'Istria. Una delle più belle città dell'Adriatico e una delle destinazioni turistiche più importanti dell'Istria e della Croazia offre il forte contrasto tra il verde dei pini, il bianco della ghiaia e il blu del mare.

È circondata da colline coperte di boschi e punteggiate da alberghi che tuttavia armonizzano con il paesaggio. La città ha conosciuto un importante sviluppo sia turistico che sociale, e i residenti hanno organizzato il settore turistico, commerciale e urbanistico in maniera eccellente. Oltre alle bellezze naturali la città è famosa per il suo patrimonio culturale e architettonico. La zona costiera di Rovigno è piena di insenature, cale e piccoli promontori dove potete riposarvi in pace, lontano dalla folla, ammirando la bellezza della natura. La ricca storia della città insieme alla sua architettura e sua bellissima natura presenta un posto ideale per le vacanze.

Luoghi da visitare

Oltre a moltissimi monumenti che potete ammirare nella città di Rovigno, potete visitare anche uno dei numerosi eventi culturali come Festival internazionale di musica pop in estate, l'Esibizione d'arte internazionale (il secondo sabato del mese d'agosto), festa di San Eufemia, patrona della città (il 16 settembre). Visitate anche l'Istituto di biologia marina, fondato alla fine del XIX secolo e l'acquario vicino ospita un'ottima collezione di animali marini locali. La città vecchia ci dimostra la trasformazione delle città dalla città medievale nella città mediterranea. Le viuzze lastricate ci fanno ricordare i tempi passati. L'edificio più vecchio è la chiesa romanica del XIII secolo sistemata sulla Piazza Lokve. Le mura e le porte della città: le mura datano dal VII secolo. Delle sette porte originarie della città, tre hanno mantenuto intatta la loro struttura: la porta San Benedetto (oggi Porta sulla riva), la Porta Sorromuro (o Portizza) e la porta di Santa croce . Nel XVII secolo quest'ultima viene trasformata nell'elegante arco barocco bugnato detto dei Balbi che forma ancor'oggi l'entrara nella cittavecchia. Cattedrale di Santa Eufemia La Cattedrale di Santa Eufemia,patrona della città, è l'edificio barocco più grande dell'Istria e con la sua mole domina la città. Fu costruita quando Rovigno era un importante centro di pesca e baluardo della flotta veneziana. Le spoglie di santa Eufemia vennero portate qui da Costantinopoli nell'800, cinquecento anni dopo il suo martirio. Museo della città di Rovigno Il Museo civico, della fine del secolo XVII, una volta proprietà della famiglia Califfi Il bel palazzo barocco ospita una collezione dei quadri dei pittori croati, tedeschi e italiani.

© 2011 Tugurio. Tutti i diritti riservati. Foto: Ivo Puniš. Web: {webis}.